CACIOVINO PORTA IN TAVOLA IL TARTUFO FRESCO!
Abbiamo deciso di dedicare un menù di degustazione completo a tutti gli amanti del tartufo.
Non dei semplici piatti con salse già pronte ma creati utilizzando solo tartufo fresco di San Miniato (Pisa), eccellenza Toscana con rilevanza nazionale.
Delizieremo il vostro palato con accostamenti nuovi in linea con il nostro spirito di “tradizione diversa”.
Per l’occasione abbiamo ideato sei piatti diversi, caldi e freddi, di carne e pesce, per tutti i gusti e per tutte le curiosità.

  • Pecorino al forno con tartufo nero fresco
  • Brie di bufala maremmana al forno con frutti di bosco e tartufo nero fresco
  • Risotto funghi, frutti di bosco, tartufo nero fresco
  • Ravioli ricotta e spinaci, pecorino, noci e tartufo nero fresco
  • Polenta al forno, formaggio erborinato maremmano fuso e tartufo fresco
  • Polenta al forno crema di birra e cioccolata bianca, tartufo nero fresco
  • Carciofi in sformato, con salsa ai porcini e tartufo nero fresco
  • Carpaccio di Chianina, olio di oliva e tartufo nero fresco
  • Salmone carpaccio, olio di oliva con tartufo nero fresco
  • Tonno toscano di cinta senese cotto nel vino, fagiolini cannellini, melanzane grigliate, crema di yogurt al balsamico alla frutta, olio di oliva crudo e tartufo nero fresco
  • Torta pere, cioccolato pistoiese, panna fresca latte maremma e tartufo nero fresco

(il menu potrà subire alcune variazioni)

SAN MINIATO CAPITALE DEL TARTUFO BIANCO
Popola le tavole dei migliori ristoranti del mondo ed è il cibo più pregiato per la sua bontà.
E’ considerato un “ frutto magico”, il “diamante della terra” o “l’oro bianco” anche per il suo prezzo folle. Chi lo trova trova una fortuna come Arturo Gallerini che nel 1954 scoprì, sulle colline di San Miniato, il tartufo più grande del mondo che pesava ben 2520 grammi!
Da allora nessuno è mai riuscito a battere questo incredibile record.

VUOI SAPERNE DI PIù?
Scopri le origini e la storia del tartufo di San Miniato (Pisa)
scarica il PDF